logo     errea black     logo     errea black

 

 

Settimana da lunedì 18 novembre a domenica 24 novembre

 

 POSTER ORR Squadre 2013-2014

GAZZETTA

 

 

Martedì 19 novembre, Romagnosi, ore 20.10 U18 Prov:

Sc Parma - Montebello 3-1

Schianchi, Villani, Violi, Chiusi, Davoli, Bonvicini, Guazzetti, Chiappalone, Bonvinici, Cavalca, Finarelli L2, Cataldi L1.

Vittoria anche nell'ultima partita della prima fase di U18; la settimana prossima nuovo calendario per il girone tra le migliori tre di ogni girone. Nonostante fossero rimaste a casa diverse valide ragazze, l'SC vince con Schianchi in regia (ottima la sua prova), Violi opposta, Chiusi e Cavalca in banda, Chiappalone e Guazzetti al centro, Cataldi (e Finarelli nel secondo e quarto set) nel ruolo di libero. Nel terzo set spazio anche a Villani in regia. Ottima la prova di Asia Chiappalone, che finalmente inizia a mostrare segni di miglioramento e trascina le sue compagne alla vittoria, insieme a Chiusi, capitana di giornata. 

 

Mercoledì 20 novembre, Renzo Del Chicca, ore 18.30 U14:

Sc Parma - Cus Parma 2-3

Si fatica; con soli tre allenamenti alla settimana e in pratica il nulla alle spalle, si fatica molto a diventare una squadra e giocar da squadra; il gruppo sta comunque lavorando e crescendo, seguendo gli ordini tecnici di Daniela Marchesi.

 

Giovedì 21 novembre, Rodari, ore 20.20 2DIV:

Minerva - Sc Parma 1-3 (25-21; 18-25; 17-25; 21-15)

Ruggeri 21 (3B 17S 1M); Attolini 8 (2B 4S 2M); Chiusi 7 (2B 5S); Mambriani 7 (1B 4S 2M); Dondi 5 (2B, 3S); Gonnella 2 (1B, 1S); Campanero 4 (2B 2S); Sterlini 4 (3B 1M); Boccacci 1 (1S); Bonvicini L.

Partono senza mordente, le ragazze U18 della seconda divisione; non si capisce come mai, spesso la seconda divisione viene "usata" male dalle stesse giocatrici, che non trovano le motivazioni giuste. Nonostante la prova incolore l'SC si trova avanti 21-18, poi in modo "vergognoso" le giovani atlete della società ducale perdono 25-21, commettendo cinque errori gratuiti consecutivi. Bovio in panchina tra il primo e il secondo set "alza la voce" e punge l'orgoglio delle atlete, toglie Campanero e Chiusi e inserisce Sterlini e Dondi. Sarà proprio la grinta di Sterlini e il lungo turno al serizio di Dondi (dal 13-10 al 18-10) ha spaccare il set in favore SC, che torna in parità vincendo 25-18. Nel terzo set Bovio da una seconda possibilità a Campanero, facendo riposare Sterlini (in non perfette condizioni fisiche: da dieci giorni ha una forte tosse) e inserisce Chiappalone al centro al posto di Gonnella; in banda rimangono, come nel secondo set, Ruggeri e Dondi. L'SC non gioca bene, ma dal secondo set l'attenzione è comunque aumentata, gli errori diminuiti (dai 16 errori del primo set si è scesi ai 9 del secondo (ancora troppi!) e ai 7 del terzo set) e quindi la vittoria diventa una facile conseguenza, come il 25-17 del terzo set. Nel quarto set ancora cambi in casa SC: Campanero rimane in regia, nuova possibilità a Chiusi in banda, che sostituisce Dondi, Boccacci entra al centro con Attolini e Chiappalone debutta da opposta; sarà proprio Asia la nota positiva del set, condotto sempre dall'SC: 11-7 16-11 22-16 e poi 25-21. Alla fine una vittoria meritata, ma che lascia l'amaro in bocca per la prestazione non convincente. "In divisione, pur essendo seconde in classifica a due punti dalla prima e unica squadra ad aver vinto due set contro la capolista, non giochiamo mai bene" ammette Bovio "siamo ferme, poco concentrate e troppo fallosi; giochiamo meglio in U16 ECC, pur poi perdendo sia perchè caliamo, sia perchè il livello delle avversarie è sicuramente più alto rispetto alla seconda divisione; l'atteggiamento però è decisamente diverso. L'unica cosa che vorrei salvare di oggi, oltre ai tre punti in classifica, è il fatto di aver cambiato in corsa la partita: partendo così male, dopo la mia "sfuriata" in panchina volevo proprio vedere la reazione psicologica delle ragazze e, pur non facendo nulla di speciale, qualcosina si è visto e nelle giornate no anche solo riuscire a rimettersi in carreggiata e uscire dal buco può essere visto come un traguardo positivo" Dalle under 18 comunque ci si aspetta di più, molto dura la partita della prossima settimana contro il forte Monticelli, seconda in classifica insieme all'SC, allenata da Vito Ravo e condotta in regia dall'ex Francesca Del Nevo.

 

Venerdì 22 novembre, San Polo, ore 21.00 1DIV:

San Polo - Sc Parma 3-1 (25-20 24-26 25-22 25-21)

L'SC illude nel secondo set di potersela giocare con terza della classe, ma alla fine arriva la quinta sconfitta consecutiva; con pazienza le ragazze hanno comnque tutti i mezzi per risalire la classifica e già la prossima settimana contro la Coop Parma Accademy (l'U18 allenata da Adriano Redaelli e dell'ex Chiara Marchesini) dovranno dimostrarlo.

 

Venerdì 22 novembre,  Renzo Del Chicca, ore 21.00 CF:

Sc Parma - San Giorgio 3-2

Grande vittoria in rimonta: sotto due set a zero e dopo un primo set che certamente non dava speranze in casa SC, l'ingresso di Mariam Nehme da metà del secondo set cambia la partita; nel secondo set sostituisce Piras in banda, poi dal terzo set rimane in campo da opposta (dopo che aveva alternato Facini e Conte), riuscendo ad adattarsi nel nuovo ruolo e dando qualcosina in più alla squadra; con lei sono cresciute tutte, una Passani, che dopo un brutto inizio primo set, prende per mano le ducali, una Piras che rientrata nel terzo set, mette il turbo, alla pari di Tonna e Negri che iniziano a farsi sentire dal centro, dopo una prima parte di gara anonima. "La pallavolo è prorpio strana" commenteranno a fine gara i dirigenti in tribuna "soprattutto a livello femminile ogni set è una partita a parte, cambiando in corso si può riaprire una partita che sembra segnata e finalmente abbiamo vinto un tie-break; in società quest'anno infatti non siamo certo fortunati nei quinti set, tra prima divisione, seconda, U16 e U14, avremo già perso otto tie-break su dieci disputati"

 

Domenica 24 novembre, CARPI; TORNEO U13

Un ottimo sesto posto su tredici squadre; diverse cose molto positive e tante cose da rivedre per migliorare; ecco i risultati:

Girone A:

Anderlini A - Sc Parma 2-0 (21-17 21-16)

Sc Parma - Clai Imola 2-0 (21-19 21-16)

Quarti di finale

Rivergaro - Sc Parma 1-0 (31-20)

Semifinale 5-8 posto:

Sc Parma - ??? 1-0 (31-20)

Finale 5-6 posto:

Energy - Sc 2-0 (21-16; 21-18)

 

Classifica finale:

  1. Rivergaro
  2. Anderlini Modena
  3. Teodora Ravenna
  4. b
  5. Energy Volley
  6. Sport Club Parma