200 LOGO NEW SCPR   logo     200 LOGO NEW SCPR

 IL BELLISSIMO POSTER DELLO SPORT CLUB PARMA

POSTER ORR Squadre 2013-2014

 
 
Ecco le partite della settimana dello SPORT CLUB PARMA
  • Martedì 11 Febbraio 2014, Pal. Renzo Del Chicca ore 18.50, U18 

          SPORT CLUB PARMA - COOP TURCHESE 3-0  (25-20 25-20 25-17)

Chiappalone 13, Boccacci 12, Mambriani 9, Davoli 3, Gonnella 4, Sterlini 3, Schianchi 7, Violi 1.

Penultima partita del girone finale U18, poi ci sarà la finale SC PARMA contro FELINO per accedere ai regionali. Prive di Dondi, Ruggeri, Chiusi, Attolini, Daphne e Bonvicini, le ragazze scendono in campo con Schianchi in regia, Chiappalone opposta, Mambriani e Davoli in banda, Boccacci e Gonnella centrali che rimangono su in seconda linea per l'assenza di liberi (Giulia ammalata e Martina in banda..). Nonostante le assenze l'SC parte forte (con una Chiappalone fialmente tornata tonica e pimpante) e vola avanti 9-3, 11-5 15-8; poi doppio cambio con l'ingresso in prima linea di Violi e dietro di Sterlini, l'SC frena e la Coop recupera fino al 17 pari; tornano in campo Asia e Sara e l'SC vince 25-20. Andamento analogo nel secondo set, di nuovo 15-8 e di nuovo doppio cambio; questa volta però la Coop non recupera e con una Mamriani efficace in battuta vince di nuovo 25-20. Nel terzo set parte Sterlini in regia (e vi rimarrà fino a fine set): con Sterlini Boccacci Alice viene servita più sistematicamente , tanto da fare 6 punti solo nel terzo set (tre attacchi, un muro e due ace) ...  12-4 poi 14-7 ... risultato mai in discussione, con le ragazze che vengono seguite in panchina dal dirigente Paride, che sostituisce Bovio che va ad allenare la prima divisione; sul finire del set entra Violi in banda per il libero Davoli. A fine gara spiccano i 13 punti di Asia Chiappalone (che nell'ultimo set ha giocato in banda, scambiandosi con Mambriani nel ruolo di opposta) e i 12 di Boccacci.

 

  •  Giovedì 13 Febbraio 2014, Romagnosi ore 20.15, CSI

           SPORT CLUB PARMA - SAN POLO 3-0

Prima partita del girone finale del CSI, che poi domenica andrà a giocare una tappa regionale. Anche se parte il girone finale, il livello del CSI Allieve a Parma è veramente molto basso e le ragazze vincono in un'ora di gioco; da sottolineare come in settimana le ragazze siano state allenate lunedì da Bovio (insieme alle migliori U13) e mercoledì dalla Paola MArchesi e da Elisa Martini; Lorenzo Corsini ha condotto in panca alla vittoria le atlete e poi ha fatto il suo primo e unico allenamento venerdì alle 18, dove ha preparato la trasferta di domenica di Poggirusco. Giovedì, per due set, vi è stato il deutto in banda di Giulia Adorni, classe 99 proveniente dal Noceto. Brave ragazze e ora vediamo domenica ...

 

  • Venerdì 14 Febbraio 20014, Pal. Renzo Del Chicca ore 16.50,  U12 

          SPORT CLUB PARMA - COOP INZANI 3-0

Quarta partita stagionale per le U12 della Prof Paola Marchesi; tutto facile per le ragazze della Prof Paola, che stanno usufruendo di un girone facile per imparare a giocare, stare in campo e costruire un'azione di gioco; Alice Pini e Martina Levati sono le due attaccanti principali della squadra, ma pian pianino anche Gaia, Giulia, Viola, Glenda e le altre stanno migliorando ... brave ragazze

       

  • Venerdì 14 Febbraio 2014, Pal. Itis, 2DIV

          ENERGY VOLLEY Carlo - SPORT CLUB PARMA 1-3 (25-14 16-25 15-25 19-25)

1 set: 
Energy 25 (punti ENERGY 17: PB 4, PA 10, PM 3 + Errori SCPARMA 8: EB 4, EA 4, EG 0);
Sc Parma 14 (punti SCPARMA 13: PB 0, PA 12, PM 1 + Errori ENERGY 1: EB 0, EA 1, EG 0)
2 set: 
Energy 16 (punti ENERGY 10: PB 2, PA 8, PM 0 + Errori SCPARMA 6: EB 2, EA 2, EG 2);
Sc Parma 25 (punti SCPARMA 16: PB 4, PA 11, PM 1 + Errori ENERGY 9: EB 3, EA 3, EG 3)
3 set: 
Energy 15 (punti ENERGY 10: PB 3, PA 7, PM 0 + Errori SCPARMA 5: EB 4, EA 1, EG 0);
Sc Parma 25 (punti SCPARMA 18: PB 7, PA 8, PM 3 + Errori ENERGY 7: EB 4, EA 3, EG 0)
4 set: 
Energy 19 (punti ENERGY 6: PB 3, PA 2, PM 1 + Errori SCPARMA 13: EB 6, EA 4, EG 3);
Sc Parma 25 (punti SCPARMA 12: PB 4, PA 8, PM 0 + Errori ENERGY 13: EB 2, EA 7, EG 4)
 
TOTALI DI SQUADRA SC PARMA
ENERGY 75 (punti ENERGY 43: PB 12, PA 27, PM 4 + Errori SCPARMA 32: EB 16, EA 11, EG 5);
SC PARMA 89 (punti SCPARMA 59: PB 15, PA 39, PM 5 + Errori ENERGY 30: EB 9, EA 14, EG 7)
TOTALI INDIVIDUALI SC PARMA:
RUGGERI: 17# (PB 2, PA 15), 6= (EB 2, EA 4);
DONDI: 12# (PB 3, PA 9), 2= (EB 2, EA 0);
CHIAPPALONE: 11# (PB 4, PA 7), 8= (EB 3, EA 5);
GONNELLA: 7# (PB 0, PA 6, PM 1), 4= (EB 3, EA 1);
BOCCACCI: 7# (PB 3, PA 1, PM 3), 6= (EB 4, EA 0, EG 2);
CAMPANERO 4# (PB 3, PM 1), 2= (EB 1, EG 1); 
SCHIANCHI: 0#, 1= (EB 1);   MAMBRIANI 0, BONVICINI L1, DAVOLI L1, SQUADRA 2= (EG 2). 
Allenatore: Bovio
 

Partita difficile per la seconda divisione dello Sport Club Parma (ossia l'U18, che in pratica è l'U16 con Davoli, Campanero, Attolini, Chiusi e Bonvicini in più), contro le storiche rivali dell'Energy (totalmente formate da U16, senza nessuna U18); dopo una settimana di gita lunedì è rientrato il libero Davoli; in settimana si sono ammalate Bonvicini e le due bande U16 Ruggeri e Dondi ed entrambe sono rientrate il giorno prima della partita; sono assenti la centrale U18 Attolini (una settimana a Nizza con la scuola) e la banda dell'U18 Beatrice Chiusi (al rientro dalla distorsione alla caviglia del 23 dicembre); la regista titolare dell'U18 Daphne ('97), in gita, arriva proprio alle ore 18.00, direttamente al fischio di inizio e si siede in pachina, dopo due aver comunque fatto sei minuti di riscaldamento. Bovio aveva comunque chiesto in settimana di non trovare alibi, ma di aver pazienza e di giocare con la testa, non lasciandosi impressionare se l'Energy fosse partita forte, tirando il servizio e mettendo paura con i propri centimetri,  ma di continuare a lottare fino alla fine. Dall'altra parte erano assenti la regista They (ammalata), la centrale Galli (impegni extra pallavolisti) e l'attaccante Martina Dall'Aglio (infortunata).

La partita riassume tutti i temi e le caratteristiche delle due squadre: l'Energy parte forte, giocando un primo set "perfetto": battute tiratissime e senza errori che mettono in difficoltà la ricezione dello Sport Club Parma (che comunque tiene); muro da posto due che tiene fisso parallela sulle due bande Ruggeri e Dondi; buona attenzione in difesa, con una Sofia Giorgi sempre in evidenza sia in ricezione che in difesa; una Rachele che è il maggior terminale offensivo della squadra; un solo errore in tutto il set. Dall'altra parte l'SC fatica a trovare il ritmo in battuta (4 errori, nessun ace e troppe palle facili su sofia e sulla numero 12) e di conseguenza fatica nella fase muro/difesa; anche in attacco soffre il muro in parallela sulle bande, soprattutto l'altissima Rachele Rastelli (classe '99, alta 190cm si fa sentire a muro e in contrattacco da posto due). Dopo aver perso 25-14 il primo set ecco l'analisi di mister Bovio alle ragazze "PRIMO: l'Energy ha fatto un primo set mostruoso, sarà per loro difficile tenere quel livello in battuta e giocare così bene, quindi non molliamo anche se partono forte, che vedrete che caleranno. SECONDO: più attenzione e più cattiveria in battuta: mettere pressione su Sofia Ravasini, alternando battuta profonda, con ogni tanto una battuta che cade davanti a loro, non sbagliare battuta con il loro attacco a due; TERZO: non hanno la Galli al centro, quindi bande possiamo tirare con la Rachele in prima linea anche diagonale forte alto sui centri che sbracciano, l'importante non piazzare la diagonale che il libero difende, se vogliamo piazziamo la palletta corta, con l'alzatore in prima linea pallonetto corto verso 2, con la Rachele a muro magari meglio palletta in mezzo; QUARTO: togliamo ruggeri dalla ricezione in posto sei facendo scendere Asia in posto 1 in P5 e in P4, e Davoli e Dondi prendete campo per aiutarle"

Nel secondo set entra Daphne in regia e Bovio cambia la rotazione di partenza per cambiare i punti di riferimento a muro dell'Energy; sicuramente anche Daphne dà una sterzata al match, ma sono tutte le ragazze a cambiare marcia, partendo dalla battuta (dopo zero ace e quattro errori nel primo set, l'SC farà 15 ace negli altri tre set; troppi però gli errori, ancora tanti, addirittura 7 nel quarto set giocato dall'SC veramente male). Dal 0-3 (con due ace di Sofia Ravasini) 5-3 SC con Daphne al servizio (due ace); si gioca alla pari fino al 13-13, con l'Energy che continua a sbagliare poco (3 errori), poi il livello in battuta dell'enegy cala, iniziano a commettere i primi errori al servizio (3 errori in poche rotazioni) e l'SC, giocando unita e difendendo tutto, approfitta del calo dell'energy e mantenendo il buon livello di gioco della prima parte del set, vola 23-15, prima del 25-16 con due attacchi della centrale ex EnergyB Sara Gonnella.

Anche nel terzo set l'SC conferma la formazione del secondo e soprattutto l'attenzione del secondo: lucidità, concentrazione, cattiveria agonistica che si vede dalla battuta e dalla voglia di non far cadere mai la palla; le ragazze del presidente Rivara sono sempre avanti 6-2, 13-7 con il contrattacco di Ruggeri (top score a fine gara con 17 punti); si fa vedere anche Alice Boccacci, che firma due muri imponenti, un attacco e un ace; l'ace di Chiappalone (più che buona la sua partita) firma il massimo vantaggio: 23-14, preludio del 25-15 firmato ancora una volta da un potente attacco di Nicole Ruggeri (se riuscisse a imparare a ricevere e mettere più attenzione e velocità nei movimenti senza palla potrebbe giocare più in alto, altrimenti dovrà capire se dovrà cambiare ruolo o accontentarsi di rimanere una giocatrice a metà).

Nel quarto set l'Energy fa giocare due ragazze più indietro che durante l'anno non hanno giocato molto; purtroppo qui tornano i difetti cronici delle ragazze di Bovio; cala l'attenzione e l'SC gioca il peggior set, commettendo tantissimi errori, addirittura 7 errori in battuta, quando dalla panchina si continuava a dire che non bisognava più rischiare tanto, poichè l'energy era calato molto dal primo set e sarebe bastato non sbagliare; dal 18 pari l'SC fa un solo errore in battuta (Dondi alla quarta battuta, dopo due ace diretti!!!) e vince 25-19, raccogliendo i tanti errori di fine set dell'Energy.

Alla fine una vittoria che mostra come le ragazze SC siano fisicamente meno forti dell'Energy, ma momentaneamente reggono maggiormente mentalmente la partita; brave a non demoralizzarsi dopo un primo set ottimo dell'Energy, che avrebbe potuto smontare le sicurezze dell'SC; alla fine l'SC si è dimostrata più solida, brave!! 

 

  • Venerdì 14 Febbraio 2014, Pal. Renzo Del Chicca ore 21.00, CF,

           SPORT CLUB PARMA - CORTE DEI GONZAGA 3-2 (25-22, 24-26 25-16 27-29 15-7)

Dopo l'importante vittoria della settimana scorsa contro la penultima in classifica, l'SC deve confermare di essere in ripresa e sfruttare il fattore campo per fare punti importanti per dare tranquillità alla classifica e perchè no, rimanere vicini alle zone alte. Nel primo set l'SC gioca ordinata, pulita e vince facilmente, anche se sul 19-14 subisce il ritorno delle reggiane; anche nel secondo set l'SC parte bene, poi, sempre sul 19-15 si siede, si adagia e permette alle reggiane di inziare a giocare, recuperare lo svantaggio e sorprendere l'SC pareggiando i conti. Nel terzo set l'SC gioca bene e vince nettamente 25-16. Quarto set ricco di emozioni e capovolgimenti di fronte: sfumate diverse occasioni, tra cui un match ball (parella fuori della Kiwi) e Reggio vince ai vantaggi 29-27 (secondo errore in attacco di Kiwi). Nel quinto set l'SC gioca con il piglio giusto e porta a casa set e vittoria. 

 

  • Sabato 16 Febbraio 2014, Pal. romagnosi 15.30, U13

          ENERGY ILARIA - SPORT CLUB PARMA 0-3 (13-25 22-25 11-25)

Si pensava fosse più difficile la partita con l'Energy Ila, invece, dopo un avvio equilibrato, le ragazzine dello Sport Club Parma, pur giocando non molto bene, vincono facilmente, facendo giocare le otto atlete a referto (assenti Elisa Bellopede e Mariavittoria Martelli).

            

  • Sabato 16 Febbraio 2014, Bodoni ore 17.30, U14F

           COOP VERDE - SPORT CLUB PARMA 3-1

 Le U14 tornano a giocare al Bodoni contro la Coop Verde che all'andata l'hanno battuta 3-1; come all'andata l'SC perde 3-1, dopo un ottimo primo set.

  

 Ecco le bellissime ragazze dello Sport Club Parma isulla Gazzetta di Parma: 

 GAZZETTA