750 LOGO NEW SCPR

 

 

Dopo il buon inizio della prima squadra (ESORDIO VINCENTE CONTRO IL GONZAGA della Serie C di Morabito), in settimana debuttano le due formazioni di prima divisione targate SPORT CLUB PARMA, l'under 16 e l'under 14; seconda partita anche per l'under 18 provinciale....

 

MARTEDI' 21 OTTOBRE, Camp. U18

Palestra Scuola Media Ferrari 20.30, ALGA - SC PARMA U18 1-3

Seconda vittoria dell'U18 provinciale; anche in questa seconda giornata Bovio, sostituito per l'occasione dal Paolo Montanini, convoca le U16 (Silvia, Caterina, Costanza, Francesca, Sophie, Giulia, Laura) insieme alle U18 (Asia, Debora, Nicoe Sterlini e Eeonora). Tutta la rosa scende in campo, qualche errore di troppo permette all'Alga di fare più punti del lecito, ma tutto sotto controllo, infatti nel quarto set, rientrate Asia e Sterlini, le U18 vincono facilmente. "Vogliamo far giocare tutte" dirà Bovio "e quindi anche qualche set perso in più, per far abituare anche le sole U16 a star in campo, può servire allo scopo più generale di far crescere il gruppone U16"

 

MERCOLEDI' 22 OTTOBRE, Camp. U16

Renzo Del Chicca 18.20, SC PARMA - COOP 3-1

Debutto vincente dell'U16; le ragazze di Daniela Marchesi vincono la prima. Il gruppo sta pian pianino prendendo forma. "Siamo ancora indietro, stiamo lavorando molto per far crescere tutto il nostro gruppone, formato da oltre 20 atlete" spiega Bovio "dividendole in due gruppi e allenandole sotto la guida tecnica di 4 allenatori: oltre al sottoscritto, c'è la Daniela, punto di riferimento per l'U16, ma anche Paolo Montanini, presente ogni martedì e venerdì e spesso anche al Sabato e Stefano Villani. Per le ragazze non è facile alternarsi e quindi soprattutto all'inizio ci vorrà un pò di tempo per trovare un assento stabile, ma sono sicuro che fra un paio di settimana si vedranno già i primi risultati e la squadra saprà stare in campo. Non dimentichiamoci poi che nessuno ci vieta, se lo ritenessimo utile, unire alle migliori U16 del gruppone, Asia 99, dall'U18 e le migliori U14"

 

GIOVEDI' 23 OTTOBRE, Camp. 1DIV

Renzo Del Chicca 20.20, SC PARMA - MONTEBELLO 3-0 (25-13 25-20 26-24)

Ruggeri 24# (PB4 PA20), Dondi 6# (PB2 PA4), Sterlini 3# (PA3), Asia 4# (PA4), Attolini 5# (PB3 PA2 PM0), Boccacci INF, Gonnella 1# (PA1), Mambriani 0#, Allegri 6# (PB0 PA6), Campanero 0# , Schianchi, Davoli L1, Lisa L2.

Debutto vincente della prima divisione, che contro una squadra che lotterà per la salvezza, muove subito la classifica. Nonostante l'assenza dell'infortunata Alice (ferma ai box per la schiena) e una Dondi in non perfette condizioni fisiche (rientrata dopo una settimana di non allenamento per febbre), l'approccio alla partita è quello giusto; l'SC aggredisce le avversarie dalla battuta e mette in chiaro chi è la squadra più forte: 14-6 con due ottimi attacchi di Asia; tre errori consecutivi in attacco (Asia, Attolini e Cate) riavvicinano il Montebello fin sul 16-13, poi con Dondi di nuovo al servizio e con Ruggeri che inizia a scaldare la spalla (3 attacchi vincenti su 5 palle, dopo un 1 su 5 nella prima parte del set) lo Sport Club Parma vince 21-13. Da segnalare l'ottimo impatto in campo di Schianchi e Allegri, nel doppio cambio. Nel secondo set si riparte con Daphne, Asia, Dondi, Ruggeri, Attolini e Gonnella, sostituite nel giro dietro dal libero Davoli; avanti 10-8, tre ace consecutivi di Attolini danno il primo allungo: 13-8. Entra Sterlini per Dondi; sul 20-15 entrano Schianchi e Mambriani; l'impatto di elena non è dei migliori e l'SC va in difficoltà fino al 21-20; poi il Montebello sbaglia la battuta e manda Ruggeri al servizio: due ottimi attacchi di Sterlini e un ace di Ruggeri chiudono 25-20 il set. Nel terzo set entra fin dall'inizio Allegri nel ruolo di opposto, con la Daphne di nuovo in regia. Come già capitava lo scorso anno a inizio stagione le ragazze calano nel terzo set, soprattutto il livello di battuta, decisivo nei primi due set, crolla: "oltre a non fare più punti diretti, in questo set sono aumentati clamorosamente gli errori in battuta (5=B nel terzo set) e insieme anche gli errori generici e gli errori in attacco sono saliti a 4 (13= totali: 5=EB 4=EG 4=EA)" spiega Bovio "troppi! abbiamo davvero rischiato di perdere il set e poi nessuno sa come sarebbe finita ..." Avanti 7-5 due errori in attacco, un ace e una murata portano avanti il Montebello 7-9, fino ad uno svantaggio massimo sul 15-20; qui le ragazze sono brave a tornare concentrate e a non mollare, Dondi, sicuramente positiva dietro, ma molto scarica in attacco (25% in attacco con 4 su 16 non è certo uno score positivo), riesce a mettere a terra, con un pizzico di fortuna due palle importanti e riportare l'SC 21-21 e Ruggeri in prima linea: sarà lei con 4 attacchi vincenti su 4 (nel terzo set 9/15 in attacco per Ruggeri, che alza la sua percentuale, per un più che sufficiente 20/36 finale!) a chiudere sul 26-24 e dare i primi tre punti in classifica.

"Come prima partita può andare" dirà Bovio "certamente dobbiamo aumentare la tenuta mentale, più che fisica, per non calare nella seconda parte della partita, ma la reazione del finale del terzo set è stata positiva; a livello di singoli bisogna ottimo gli ingressi di Schianchi, Allegri e Sterlini; quest'anno per me sarà molto importante l'impatto immediato sulla partita dei vari cambi e voglio quindi abituarle fin da subito ad essere tutte pronte; sotto questo aspetto l'unica a non aver fatto bene è elena, che avrà sicuramente modo di rifarsi, perchè si sta allenando bene. Mi aspettavo auqlcosa in più dai centri, visto il notevole lavoro che stiamo facendo e purtroppo i risultati non si vedono, ecco che bisognerà trovare fin dalla prossima partita un peso offensivo maggiore anche dalla seoncda banda, aiutata però dalla crescita degli opposti, che mi sembrano tutti più positivi e decisivi"

 

GIOVEDI' 23 OTTOBRERE, Camp. 1DIV

Ipsia 21.00, Parmnse - SC PARMA Iose 2-3

Vittoria sofferta ma meritata nel debutto del duo Iose-Branchi in panchina con la prima divisione (a firmare come allenatrice e a spendere i suoi prezioni consigli c'era la prof Paola Marchesi). Peccato sul 2-0 non aver chiuso, ma brave nel quinto a riprendersi e a vincere; bene Levati e a tratti Bezza.

SABATO 24 OTTOBRE, Camp. U14

Romagnosi 14.45, Sport Club Parma - Montebello 3-0 25-2 25-4 25-7

Si parte ... e arriva subito una netta vittoria contro le pari età del Montebello. Convocate in 15 (assente solo Maria Vittoria Martelli) tutte (le 12 a referto) hanno giocato e partecipato alla prima vittoria, poi dopo la partita ufficiale altri due set per far giocare tutte ...

Troppo la differenza tecnica tra le due formazioni per poter fare un vero commento; in risalto Benni Melioli, che nel solo primo set ha messo a terra 7 attacchi vincenti e Martina Parmiggiani, con ben 9 ace nel primo set. Bene poi De Luca, che nonostante l'altezza è sicura e sa sempre dove stare, aiutando anche le nuove compagne con le posizioni in campo. Brava anche Sara Napolitano, che quest'anno potrà dar respiro a Giulia Gonnella e brava come sempre Benni Mantelli, atleta talentuosa dello Sport Club Parma. Martedì prossimo, alle 16.45 ci si gioca il primo posto del girone con l'Energy Alby, la seconda formazione dell'Energy. 

 

SABATO 24 OTTOBRE, Giorn 2 CF 

Novellara 21, NOVELLARA - SPORT CLUB PARMA 1-3 (20-25 13-25 25-23 30-32)

Fornaciari A. 8, Marchesini 1, Facini 9, Negri 16, Tonna 8, Passani 9, Nehme 3, Fornaciari 14, Melegari, Gardoni, Malpeli, Attolini, Gorreri L. All.: Morabito-Bovio

Lo Sport Club Parma del presidente Rivara torna da Novellara con altri tre importanti punti, ma soprattutto la consapevolezza di aver espugnato un campo caldo, dove potrebbero perdere punti anche squadre forti. L'SC parte concentrata e il match rimane per lunghi tratti in equilibrio, con le ducali sempre avanti di qualche punto; dopo il riaggancio delle reggiane, l'SC è brava a spingere sull'acceleratore e a chiudere il set. Nel secondo set non c'è storia, anche complice l'inspiegabile assenza della miglior attaccante reggiana, tenuta in panchina dal mister reggiano, dopo che nel primo set si era forse inervosita per due errori arbitrali su due sue mani e fuori. Dal terzo set Novellara sembra tasformata, inizia a difendere tutto e trascinate dal numeroso e caloroso pubblico, attacca dalle bande in modo vincente, mettendo in difficoltà il sistema muro e difesa delle ducali. Sempre sotto, l'SC ha la forza morale di non mollare e punto dopo punto recupera fino al 23-24, ha anche la palla del 24-24 ma non la mette a terra e pere così 23-25. Il set è spettacolare e ricco di emozioni, così come lo è il quarto: le reggiane partono veramente forte costringendo Max Morabito a chiedere subito i due tempi, l'SC riesce a rimanere in partita grazie alla grande volontà del gruppo. Proprio dopo quota 20 l'SC si riporta in parità e sorpassa le avversarie arrivando a quota 24 per prima, sciupando due match ball; si gioca punto a punto e si alternano set-ball delle reggiane con match-ball SC, fino al 32-30 liberatorio, arrivato con due errori in attacco delle reggiane.

Bella vittoria, in una giornata in cui capitan Passani fatica in attacco, fanno bene nella prima parte Negri e Facini, poi saranno la solita Negri insieme a Clara Fornaciari a tenere in piedi la squadra, ben aiutate dalla Nicoletta Gorreri; tecnicamente se l'attacco (26%) ha faticato più del previsto, battuta (16) e muro (12) hanno portato davvero molti punti (tre muri di Mira nel quarto set ...). Brave ragazze!

 

 

 

 

RISULTATI 2013-2014: 

SPORT CLUB PARMA UNDER 18: ORO, CAMPIONE PROVINCIALE 

SPORT CLUB PARMA UNDER 16: ARGENTO

SPORT CLUB PARMA UNDER 14: QUINTO POSTO

SPORT CLUB PARMA UNDER 13: ARGENTO 

SPORT CLUB PARMA UNDER 12: BRONZO 

SPORT CLUB PARMA 1 DIVISIONE: 2 CLASS., perso 16-14 al quinto set della bella con Fidenza 

SPORT CLUB PARMA 2 DIVISIONE: PROMOZIONE IN 1DIVISIONE